Basilica di Santa Anastasia - Chiese Vive - Chiese Verona

Piazza Santa Anastasia - Verona Basilica di
Santa Anastasia

La Basilica di S.Anastasia è un magistrale esempio di Gotico italiano.

Conserva il nome di una chiesetta preesistente di epoca longobarda, dedicata alla vergine Anastasia, martire del IV secolo. L’edificio era situato a conclusione del decumano massimo: la principale strada romana di Verona che collegava Porta Borsàri allo scomparso Ponte Postumio. Verso il 1290 si insediò qui l’ordine dei domenicani, che iniziò la costruzione della Basilica gotica, dedicata a San Pietro martire, domenicano originario di Verona e patrono, con S. Zeno, della città.

Basilica di Santa Anastasia - Chiese Vive - Chiese Verona

L’opera fu resa possibile grazie al contributo della famiglia dei Della Scala, che governò Verona dalla fine del 13° alla fine del 14° secolo. Sant’Anastasia è la chiesa più grande di Verona.

La basilica si sviluppa in tre grandi navate sorrette da 12 imponenti colonne di marmo rosso di Verona. Sul transetto si aprono 5 cappelle. Sul lato sinistro si apre l’antico oratorio del convento, Cappella Giusti.

Basilica di Santa Anastasia - Chiese Vive - Chiese Verona
  1. La Basilica
  2. “Gobbi” Acquasantiere
  3. Affresco di Pisanello
  4. Cappella Giusti
Visita la Basilica di Santa Anastasia con:

Informazioni

Basilica di Santa Anastasia - Chiese Vive - Chiese Verona
Orari di apertura per le visite

Da marzo a ottobre
feriali: 9.00 - 18.30
pre festivi 9.00 - 18.00
Domenica e festività religiose 13.00 - 18.00

Da novembre a febbraio
feriali 10.00 - 13.00 e 13.30 - 17.00
pre festivi 9.00 - 18.00
Domenica e festività religiose 13.00 - 18.00

Durante le funzioni religiose sono sospese le visite turistiche.
L’ingresso per la visita è consentito fino a 15 minuti prima degli orari di chiusura.
Gli orari potranno subire variazioni non dipendenti dalla nostra volontà.

Celebrazioni liturgiche

Feriali: 18.30
Sabato e vigilie: 18.30
Domenica e solennità:
9.00 / 10.00 / 11.00 / 12.10 / 18.30